RELOCATION per lavoratori diretti

 

Nell’era del mismatch, la relocation è diventata la nuova sfida per le aziende alla ricerca di talenti.

 

Per attirare i candidati con le giuste skills provenienti da altre regioni, può essere utile ampliare le proprie attività di employer branding con soluzioni di relocation customizzate.

 

Cambiare vita, casa e lavoro può diventare fonte di stress sia per il dipendente, sia per il Responsabile delle Risorse Umane o il Mobility Manager che se ne occupa.

 

Per questo, Tor offre un supporto completo per facilitare il processo di trasferimento dei candidati presso l’azienda cliente, consentendo alla risorsa di affrontare con serenità la transizione verso la nuova realtà professionale.

 

Il servizio prevede:

>> Un professionista dedicato per supportare la risorsa nella ricerca di una soluzione abitativa in linea con le proprie esigenze.
>> Assistenza relativa a tutti gli aspetti pratici e burocratici legati al trasferimento.
>> Eventuali servizi accessori come negoziazione del contratto d’affitto, allaccio delle utenze, iscrizione a scuola per i figli, ecc.

JOB PERCEPTION INVENTORY a base DISC – Servizio Aggiuntivo di CAREERPIÙ


Il Job Perception Inventory a base DISC è un test comportamentale che serve a mettere in evidenza le soft skill, non totalmente acquisibili da una descrizione ordinaria della job, e serve a minimizzare le possibili ambiguità e incomprensioni potenzialmente presenti nella descrizione ordinaria della posizione.

In particolare, permette di:

  • >> Identificare le richieste comportamentali di un ruolo.
  • >> Definire in modo approfondito le skill richieste per la posizione, definendo l’equilibrio fra le soft e le hard skill della candidatura ideale
  • >> Comparare la job derivante dall’analisi del test con la percezione di chi la commissiona

PERSONAL PROFILE a base DISC – Servizio Aggiuntivo di CAREERPIÙ


Il Personal Profile a base Disc è uno strumento che indaga lo stile comportamentale di un individuo rapportato ad un contesto specifico.


È utile per:

>> Analizzare le strategie comportamentali al lavoro dei diversi candidati.

>> Sovrapporre l’output del test somministrato con l’output del job perception inventory, per misurarne gli eventuali scostamenti.

>> Riconoscere le tendenze comportamentali, le soft skill e i punti di forza e debolezza del candidato.

>> Progettare per tempo percorsi formativi per allineare l’eventuale candidatura individuata con “la candidatura ideale”.

ONBOARDING – Servizio Aggiuntivo di CAREERPIÙ


L’onboarding è un percorso che consente di gestire il processo di cambiamento derivante da un nuovo ruolo professionale o dall’inserimento in azienda di nuove risorse.

 

Il percorso è strutturato in un periodo di 6 mesi e prevede momenti di approfondimento su aree tematiche riguardanti la comunicazione, la gestione delle relazioni, la gestione del lavoro, l’allineamento alla linea direzionale e dei collaboratori.

 

Gli strumenti utilizzati: interviste con la risorsa, con la figura cui riporta direttamente ed il conseguente feedback agli stessi ed alla direzione aziendale.

Obiettivi:

  • >> Allineare il professionista scelto alle linee aziendali.
  • >> Fornire una “guida” circa la cultura organizzativa di riferimento.
  • >> Intercettare tempestivamente e sanare eventuali conflitti, incomprensioni, incongruenze fra le aspettative di breve periodo, che inevitabilmente emergono con l’inserimento di un nuovo soggetto o un nuovo ruolo all’interno del contesto aziendale.

 

Durante il percorso si andrà a definire un quadro a 360° del lavoratore e conseguentemente si potrà lavorare su piani di sviluppo e potenzialità in modo da indagare il punto di partenza e i possibili punti di arrivo in azienda, creando così uno spazio di esplorazione fra le aspettative della persona e quelle del contesto nel quale verrà inserita.

TALENT ATTRACTION


Il servizio è pensato per supportare la tua azienda ad aumentare la sua capacità di attrarre risorse, mettendo in luce le caratteristiche che la rendono unica e creando una narrazione coinvolgente che comunichi direttamente con le persone che stai cercando. Grazie al nostro servizio di Talent Attraction non sarai tu a cercare nuove risorse, ma saranno loro a trovare te. Le fasi del processo sono:


Obiettivi:

  • >> Analisi dello scenario: studio approfondito del settore nel quale l’azienda opera e del target ricercato, in modo da individuare i canali e gli angoli comunicativi più efficaci per attrarre nuove candidature.
    >> Storytelling: creazione di una landing page per dare vita ad un racconto capace di presentare l’azienda e le figure ricercate.
    >> Lead Generation: campagna social a pagamento targettizzata e geolocalizzata, mirata a raccogliere i contatti di persone interessate e idonee alla ricerca.
    >> DEM su database interno: serchiamo sulla nostra banca dati i contatti più in linea con la tua ricerca e inviamo loro l’offerta attraverso strategie di Email Marketing dedicate.
    >> Video Recruiting: realizziamo un video ad hoc per raccontare la job ricercata e individuiamo i canali migliori per veicolarlo.

 

Durante il percorso si andrà a definire un quadro a 360° del lavoratore e conseguentemente si potrà lavorare su piani di sviluppo e potenzialità in modo da indagare il punto di partenza e i possibili punti di arrivo in azienda, creando così uno spazio di esplorazione fra le aspettative della persona e quelle del contesto nel quale verrà inserita.

COACHING


Processo relazionale che ha l’obiettivo di aiutare la persona o un gruppo di persone ad acquisire una maggiore competenza professionale e superare barriere che ostacolano il miglioramento delle performance. È una strategia di intervento che, partendo dall’unicità dell’individuo, si propone di operare un cambiamento che possa migliorare e amplificare le proprie potenzialità, per raggiungere obiettivi imprenditoriali, personali, di team, manageriali e sportivi. È utile intraprendere un processo di Coaching in contemporanea a:

 

>> cambiamenti di ruolo
>> criticità organizzative specifiche
>> ingresso in una nuova azienda/divisione
>> copertura di ruoli complessi
>> situazioni conflittuali con collaboratori
>> momenti di passaggio generazionale
>> problemi complicati da risolvere

ASSESMENT CENTER


L’Assessment Center è una metodologia di indagine utile a individuare il possesso delle capacità necessarie per svolgere un’attività professionale. Viene usato sia per le selezioni del personale che per la mappatura delle risorse umane interne a un’azienda.

 

L’AC analizza quell’insieme di comportamenti che permettono di raggiungere risultati in collaborazione con altre persone, di controllare tensioni interpersonali e di innovare.

 

La verifica di tali capacità avviene attraverso delle esercitazioni che simulano la realtà operativa e organizzativa di un’azienda, consentendo la rilevazione dei comportamenti messi in atto dagli individui.