CAPO REPARTO FINISSAGGIO (G.M.276.02)

Posizione

Per importante rifinitura tessile cerchiamo:

CAPO REPARTO FINISSAGGIO

La risorsa sarà inserita nel reparto finissaggio finale, coordinerà un team di circa 10 risorse e, interfacciandosi direttamente con le aziende clienti, si occuperà di:

Controllo e supervisione di tutte le fasi di lavorazione, nel rispetto degli standard qualitativi, dei tempi, delle attrezzature e puntando alla costante ottimizzazione delle performance
Supervisione della movimentazione prodotti e materiali all'interno del reparto
Controllo qualità prodotto in uscita


Requisiti

Requisiti richiesti:

Precedente esperienza in ruoli e contesti analoghi, preferibilmente nel settore tessile
Competenze in ambito produttivo (distinte base, cicli di lavorazione, schedulazione e programmazione della produzione, tempi e metodi)
Completano il profilo spiccate doti organizzative e relazionali, proattività e problem solving


Altre informazioni

Luogo di lavoro: Prato

Possibilità di inserimento diretto in azienda con inquadramento commisurato all’esperienza

Questo annuncio è pubblicato da TOR - Recruitment & HR Consulting, divisione di ricerca e selezione del Gruppo Lavoropiu Spa (Aut.Min.Prot. n. 1104-SG del 26/11/04), Sede di Milano. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

Ti chiediamo di prendere visione dell'informativa sulla privacy consultabile al link www.lavoropiu.it/privacy e di inserire nel CV l'autorizzazione al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 e della legislazione italiana vi-gente. Ti preghiamo di non inserire dati appartenenti a particolari categorie (dati che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo uni-voco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale" (Regolamento U.E. n. 679 del 2016)".

Invia candidatura


Invia candidatura